I social ormai sono un’opportunità fondamentale per far conoscere e far crescere il proprio brand.

Per testare l’efficacia delle proprie attività su questi strumenti, basta vedere quanti utenti ci seguono e il loro tasso di coinvolgimento.
Se i vostri contenuti non riscuotono molto successo, allora può essere utile leggere questa breve guida che elencherà le 5 regole pratiche per rendere i contenuti irresistibili alla visualizzazione e di conseguenza allo share.

1) Verificare la fruibilità dei contenuti su dispositivi mobile

Oggi il 90% del nostro tempo viene speso sui dispositivi mobili, smartphone e tablet, utilizzati per gioco, leggere news e acquistare. È quindi importante che tutti i contenuti siano ottimizzati in modo corretto, per favorire una navigazione fluida. Il caricamento di una pagina non dovrebbe superare i 3 secondi onde creare frustrazione all’utente, e quindi determinare un’idea negativa del brand.
I brand che non hanno ancora uno spazio web ottimizzato e soprattutto responsive devono assolutamente affidarsi a un’agenzia di comunicazione che aiuterà l’azienda a posizionarli correttamente in rete.

2)Inserire i pulsanti giusti di condivisione

Oltre a contenuti ben visibili, è importante l’inserimento delle varie modalità di interazione (commento e i pulsanti di condivisione sui social). Attenzione però a non esagerare, non serve mettere decine di pulsanti per tutti i canali che ha attivato l’azienda, sono sufficienti quelli più rilevanti per il suo settore. È utile inserirli alla fine di un contenuto, o se ci sono delle citazioni o delle frasi particolarmente rilevanti si può inserire in corrispondenza il pulsante “click-to-tweet“, così le persone potranno condividerle immediatamente su Twitter. Alle immagini può essere associato il pulsante per la condivisione su Pinterest, ricordandosi di assegnare loro un nome significativo, che su Pinterest apparirà come descrizione della foto.

3) Perchè le persone dovrebbero condividerlo? 

Spesso i brand trascurano questo aspetto e creano contenuti che parlano di un prodotto o di un servizio, senza mettersi nei panni dei potenziali clienti. Quando si crea un contenuto infatti, è importante porsi questa domanda.
Fare contenuti che favoriscano la condivisione non richiede doti magiche ma ci sono elementi che possono aiutare come i quiz che incuriosiscono sempre e invogliano a sfidare amici, post con immagini emozionanti o coinvolgenti (meglio se si tratta di video), post con consigli pratici.

4) Le persone amano condividere i contenuti interessanti ancor più se offrono in cambio qualcosa.

Quando si vuole aumentare i leads, può aiutare una semplice form che invita a inserire la propria email in cambio del contenuto gratuito che può essere un ebook, un coupon di sconto. La strategia è invitare le persone che vedono l’offerta a condividerla con i loro contatti. Quindi i pulsanti per i vari social e la possibilità di inoltre per email, devono essere sempre ben visibili.

5) Convincere un utente che legge articoli di blog a condividerli

La lettura da dispositivi digitali richiedere uno sforzo in più per questo spesso la lettura deve essere breve e facilmente comprensibile, chi legge da un blog o una rivista digitale, verrà coinvolto dai primi paragrafi. Bisogna quindi saper coinvolgere già dalle prime righe, a partire dal titolo impattante ma breve.

Al momento della condivisione, il titolo visualizzato su Facebook deve esser al di sotto di 100 caratteri, mentre per la descrizione, il massimo consentito è di 250 caratteri. E cosa invoglia di più se non un’immagine? Esse devono essere accattivanti e nel formato giusto per i diversi social. Si possono fare delle prove prima della pubblicazione con dei programmi dedicati.
Questi step sono solo l’inizio di un percorso che devono spingerti verso la scelta di una buona presenza online, dunque non basta pubblicare un post con una foto per dire che si sta lavorando effettivamente con i social. Per ottenere risultati concreti, bisogna pianificare e osservare. Soprattutto, devi creare contenuti utili per le persone che raggiungi, queste saranno l risultato di un target studiato.

Se vuoi che la tua impresa sia visibile sui social network, allora contattaci subito e scegli la soluzione più efficace per la tua azienda.

P.s. Ricordati di scaricare il nostro e-book per costruire e posizionare il tuo brand con successo!


Cerchi un'agenzia di marketing e comunicazione?

Ti aiutiamo a costruire e posizionare il brand attraverso il digital marketing. Aumentare clienti e fatturato è possibile.

Cerchi un'agenzia di marketing e comunicazione?

Ti aiutiamo a costruire e posizionare il brand attraverso il digital marketing. Aumentare clienti e fatturato è possibile.

Cerchi un'agenzia di marketing e comunicazione?

Ti aiutiamo a costruire e posizionare il brand attraverso il digital marketing. Aumentare clienti e fatturato è possibile.


E-book «Petrolio Digitale».

Scarica gratis la guida pratica per imprese e professionisti «Petrolio Digitale» per costruire e posizionare un brand di successo con il marketing digitale. Compila il form con i tuoi dati per procedere al download.

E-book «Petrolio Digitale».

Scarica gratis la guida pratica per imprese e professionisti «Petrolio Digitale» per costruire e posizionare un brand di successo con il marketing digitale. Compila il form con i tuoi dati per procedere al download.

Scopri tutti i segreti per far crescere la tua azienda con il digitale.

Leggi gli altri articoli che fanno crescere la tua azienda.


Aumentare clienti
e fatturato è possibile.

Serve una mano?



Si.